top of page
  • Immagine del redattoreFiere del Fumetto

Venite a conoscere i fumettisti a Vicenza Comics&Games 2023: vediamo insieme chi sono

Aggiornamento: 21 feb

Sono convinto che i fumetti non debbano solo ridere. Per questo nelle mie storie trovate lacrime, rabbia, odio, dolore e finali non sempre lieti.

Proprio come esplicita la citazione di Osamu Tezuka, il famoso maestro dei fumetti giapponesi, attraverso il potere delle immagini e delle parole, i comics sono in grado di evocare emozioni profonde, creare universi ricchi di dettagli e narrare storie coinvolgenti.

Sono un mezzo di espressione artistica che combina l'arte visiva con la narrazione, permettendo ai lettori di immergersi in avventure straordinarie e di esplorare temi complessi e infiniti.

Per Fiere Del Fumetto sottolineare tutto ciò è molto importante e, grazie a DADA EDITORE, riusciamo a celebrare i lavori di diversi artisti per ogni edizione.

Questa volta è il turno dei talentuosi Dario Viotti (che abbiamo già introdotto qua), Francesco Matteuzzi e Giorgia Lain che saranno presenti tutto il weekend nell'AREA DADA EDITORE a Vicenza Comics&Games, dove sarà possibile incontrarlə e trovare le loro pubblicazioni.


Francesco Matteuzzi
Francesco Matteuzzi

Il fumettista Francesco Matteuzzi fa parte dello staff di Martin Mystère e sceneggia numerosi fumetti per gli storici settimanali Lanciostory e Skorpio e scrive storie di Jonathan Steele, Zagor e Dampyr.

Tra i suoi libri più recenti si annoverano alcune biografie a fumetti di artisti, come Mark Rothko e Il suo nome è Banksy (pubblicati entrambi da Centauria) e Hokusai (Rizzoli).


È autore di diversi volumi a fumetti da libreria, tra cui le biografie Anna Politkovskaja e Philip K. Dick (edite entrambe da BeccoGiallo) e le graphic novel Dai gas, Liz! (Taita Press) e Desert Route (Renbooks). È tra i creatori della serie vengoanchio (Dada Editore), della quale è appena stato pubblicato il quinto volume.


Il suo ultimo lavoro per la Top Shelf Productions è la pubblicazione in America di Funny Things: A Comic Strip Biography of Charles M. Schulz, la prima biografia dedicata al papà dei Peanuts realizzata in forma di strisce a fumetti, dove Francesco Matteuzzi è la mente dietro testi e sceneggiatura e Luca Debus è l'autore dei disegni.


Giorgia Lain avatar
Giorgia Lain

Giorgia Lain, disegnatrice classe 1994, frequenta la Scuola Internazionale di Comics a Padova e dal 2017 è impegnata nella realizzazione del webcomic vengoanchio, ora disponibile anche in formato cartaceo.


Sul suo profilo Instagram spesso pubblica le sue vignette tra una fiera e l'altra dimostrando una grande importanza alle espressioni nelle sue caricature, mantendo un tratto elegante e accogliente e noi di Fiere Del Fumetto non vediamo l'ora di vedere altri suoi lavori.


Come anticipato qui, Fiere Del Fumetto mette a disposizione dei visitatori di Vicenza Comics&Games la SELF AREA, dovre trovare moltissimi autori ed editori indipendenti: tra questi segnaliamo Sciamano240 Art e Hero De Vita.


Collage di Hero De Vita e Sciamano240 Art
Da Sx: Hero De Vita e Sciamano240 Art

Sciamano240 Art è lo pseudonimo di Mirco Cabbia, un artista digitale noto per le sue pin up che spopolano su Instagram, tanto da collezionare ben 163mila follower.


Dopo essersi diplomato al Liceo Artistico di Venezia nel 2011 e laureato allo IUAV nel 2016, inizia la sua avventura come artista digitale freelance nello stesso anno. Successivamente, dal 2018 al 2019, frequenta la Scuola Internazionale di Comics a Padova e completa il corso di Concept Art.


Lavora con diversi clienti, privati e compagnie, tra i quali Yostar Games (Aether Gazer) e Linkword International (Tower of Fantasy) e continua a disegnare riprendendo il suo processo in diretta sulla piattaforma streaming di Twitch.



Hero De Vita, dal canto suo, è una giovane illustratrice indipendente. Nata a Ravenna nel 2001, entra da subito in contatto con le arti figurative grazie alla nonna pittrice che le farà da insegnante per molto tempo.


Sempre attiva nella sua città natale, l'illustratrice partecipa alla vita pubblica di Ravenna con locandine, concorsi, murales e altre attività seguendo al contempo studi classici e umanistici che sono poi stati di ispirazione al suo stile di disegno.


Trasferitasi a Padova per studiare astronomia, al momento concilia studi scientifici e illustrazione principalmente in digitale. Negli anni si è avvicinata sempre di più alla cultura pop, integrando elementi di anime e manga allo studio più rigoroso fatto in passato. Qui potete ammirare alcuni dei suoi lavori.


Ricordiamo, infine, che l'arte dell'illustrazione e dei fumetti avrà anche una vetrina nell' ARTIST ALLEY, sezione dedicata a tutti gli artisti o autori sia professionisti e sia emergenti che vogliono presentare anteprime e/o vendere i propri originali o riproduzioni.





Comments


bottom of page