top of page
  • Immagine del redattoreFiere del Fumetto

BHC a Milano Comics&Games 2024: 19 anni di passione per il "fantastico"


BHC...ci piace!

Da quasi due decenni, il gruppo BHC si occupa di intrattenimento per coloro che vogliono un po' di più da una uscita tra amicə: se per tantissimo tempo chi è appassionato agli anime, manga, fumetti, videogiochi, serie tv e prodotti pop cult è stato visto come una persona fissata e tra le sue, BHC rimedia proponendo attività che possano far divertire queste persone, proponendo uno spazio sicuro dove approfondire le loro passioni e incontrare chi ha interessi simili.

BHC sarà present anche ad Milano Comics&Games 2024, dove si occuperanno di tutti panel sul palco principale e molte altre attività extra.


I fondatori del gruppo, Ramona e Stab, hanno guidato il team attraverso numerose edizioni fieristiche, affiancati da volti noti come Sakuya, Maka, Makoto, Astrocarlo, Garbus DJ, Michele D. Diacciati, Scarlet Von D. e Abyss Break. Inoltre, il gruppo è supportato da AIFA COSPLAY, un'equipe di fotografi che offre set fotografici professionali gratuiti per i cosplayers durante gli eventi.


Talk, contest cosplay, sfilate, stand-up comedy, karaoke, quiz a tema sulla cultura nerd, quiz musicali e dj set sono il loro pane quotidiano. Da poco, infatti, hanno lanciato un nuovo format: stiamo parlando di CUT, un'innovativa performance di stand-up comedy ideata da STAB. CUT promette di svelare la verità dietro i cartoni animati, mettendo in discussione la nostra infanzia e confrontando le serie di ieri con quelle di oggi, parlando di censure, plagi, adattamenti e doppiaggi delle serie più amate, come Sailor Moon, I Cavalieri dello Zodiaco, Yu-Gi-Oh!, L'Uomo Tigre e Dragon Ball, offrendo uno sguardo unico su come queste opere sono giunte fino a noi. Un'esperienza imperdibile per chiunque abbia amato i cartoni animati e voglia scoprirne il lato più nascosto e intrigante.


Ad accompagnare Stab sul palco, ci sarà Sakuya Dream: pseudonimo di Arianna, entra a fare parte dello staff BHC nel 2019 come cosplayer dopo aver vinto diversi premi proprio nei loro circuiti. Appassionata di anime, videogiochi e film horror, decide di creare un suo gioco da tavolo a tema horror chiamato Splatter Holidays, che racchiude tutta la sua personalità. Passa dal partecipare ai contest cosplay al partecipare alla giuria, oltre ad occuparsi della conduzione delle gare e delle interviste.







 

 


129 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page