top of page
  • Immagine del redattoreFiere del Fumetto

Luca Ward è il nuovo special guest di Forlí Comics&Games

Aggiornamento: 29 nov 2023

Al mio segnale...scatenate l'inferno!

Oppure, scatenate le prenotazioni per Forlí Comics&Games perché Luca Ward fa parte del parterre di ospiti straordinari protagonisti della nostra fiera romagnola.


Sabato 2 dicembre 2023, Luca Ward vi aspetta per il suo talk sul palco principale dalle 17 e successivamente al meet&greet: ripercorreremo la sua carriera e i suoi momenti più iconici. Ma non è tutto qui: con lui ci sarà anche Pino Insegno.


Conosciamo tuttə Luca Ward, ma per quei pochi che non lo sapessero, lui è un attore, doppiatore, direttore del doppiaggio e conduttore radiofonico italiano.







Classe 1960 e coi natali a Ostia, Luca Ward cresce in una famiglia che respira d'arte, tanto che anche i suoi due fratelli più piccoli, Andrea Ward e Monica Ward (la voce iconica di Lisa Simpson), sono doppiatori.

È noto per la sua voce profonda e caratteristica, che gli consente di interpretare una vasta gamma di ruoli. La sua bravura lo porta a doppiare i più amati attori, come Russell Crowe (chi non conosce Il gladiatore!), Keanu Reeves da Matrix a John Wick, Samuel L. Jackson in Pulp Fiction, Pierce Brosnan nella saga di 007 e ancora Hugh Grant, Antonio Banderas, Kevin Bacon, Jean-Claude Van Damme, Kevin Costner, Gerard Butler...e la lista è davvero quasi infinita!


Ma si sa, noi di Fiere Del Fumetto abbiamo un debole per gli anime e i cartoni animati, per questo ricordiamo la voce di Luca Ward in Excel Saga (Il Palazzo), Soul Eater (Mifune), Teenage Mutant Ninja Turtles (Shredder), Corto Maltese, Scroop ne Il pianeta del Tesoro, Dr. Faciler (lo stregone Voodoo) ne La principessa e il ranocchio, e nei videogiochi è la voce italiana di Sam Fisher in Splinter Cell. Per un periodo, Luca Ward interpreta anche Vegeta nella serie Dragon Ball Z e Dragon Ball Super.


Ma Luca Ward va oltre il mondo del doppiaggio, infatti lavora anche come attore teatrale e televisivo, ottenendo numerosi riconoscimenti nel corso della sua carriera. Non a caso, il suo curriculum è vastissimo: esordisce sul grande schermo nel 1984 con la commedia per ragazzi Chewingum, e fa breccia nei cuori di tante donne quando nel 2002 interpreta Massimo Forti nella seguitissima soap CentoVetrine e nel 2003 il Duca Ottavio Ranieri nella fiction storica Elisa di Rivombrosa.


Partecipa a produzioni teatrali come Tutti insieme appassionatamente, appare in diversi film e serie televisive, come Dalla parte giusta e 7 km da Gerusalemme.

Vince premi come Leggio d'oro voce maschile dell'anno 2009, non disdegna reality show come L'isola dei famosi 7 e negli ultimi anni ritorna a fare fiction e soap, conquistando i fan di Le tre rose di Eva e Un posto al sole. In tv è, inoltre, la voce narrante nell'amatissimo Ulisse - Il piacere della scoperta.




Più recentemente, presta la voce a Mufasa nel liveaction Il re leone, legge l'oroscopo su Radio Italia ogni mattina, partecipa a talk-show come Voice Anatomy di Pino Insegno (tra l'altro, sono molto amici!) e nel 2020 diverte tutti partecipando alle sfide del talent Tale e Quale Show.

Nel 2022 è nel cast di Sotto il sole di Amalfi e diventa il doppiatore di Lord Fener nella miniserie Obi-Wan Kenobi.


Attualmente Ward, impegnato per Radio Italia, recita i testi delle canzoni più gettonate del momento, quali video possono essere ritrovati sui suoi social, ed è preso dalle prove del musical Matilda di Massimo Romeo Piparo, il cui debutto è previsto il 7 dicembre 2023 al Teatro Sistina di Roma.

Nell'arco della sua vita, Luca Ward si considera un marinaio, attrezzista, bibitaro, teppista, militare, motociclista, padre e tanti personaggi di fantasia. Come dice lui stesso nel suo recentissimo libro intitolato Nessuno, "è stato tutti, nessuno e centomila…": per questo, Luca Ward esprime il bisogno di raccontare, attraverso aneddoti e ricordi, tutta la verità sul mondo del cinema e del doppiaggio con i suoi segreti, meccanismi, limiti e vantaggia, ma senza risparmiare il lato più intimo e privato della sua vita.


Questa sua voglia di condividere è evidente per come Luca Ward si pone al pubblico: infatti, l'artista a tutto tondo è anche molto attivo sui social, in particolare su Facebook, dove si diverte a interagire con i suoi fan e non solo, sempre pronto a strappare una risata o a far giocare con le più improbabili battute tantissimi utenti.



Ebbene, ora che avete letto tutto ciò...non potete perdere il suo talk sul MAIN STAGE dalle ore 17:00 sabato 2 dicembre 2023 a Forlì Comics&Games! E non dimenticate il suo meet &greet  che terrà poco dopo nell'AREA OSPITI dove potrete incontrarlo, scattere una foto con lui e ricevere il suo autografo su una cartolina a tiratura limitata.




192 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page